Saldatura rame

Il rame, il cosiddetto “metallo rosso”, è il metallo non ferroso più usato in metallurgia dopo l'alluminio, grazie alle sue numerose, eccellenti proprietà. Vediamo le sue caratteristiche e il processo di saldatura del rame in Minifaber.

Utilizzato dall’uomo fin dall’alba dei tempi, è ancora presente oggi in grandi quantità nelle case di tutti noi. Dalle tubature ai fili di elettrodomestici e apparecchi tecnologici, il rame è parte integrante della nostra quotidianità. Ma a cosa deve la sua importanza? Senza dubbio, alle sue caratteristiche fisiche e meccaniche, che lo rendono:

  • Ideale per fare leghe: in molte applicazioni industriali il rame da solo non basta, motivo per cui è necessario ampliare le sue prestazioni aggiungendogli metalli differenti. La sua grande capacità di amalgamarsi ad altri metalli lo rende ideale per la creazione di leghe. Le più note leghe di rame sono l’ottone (rame + zinco), il bronzo (rame + stagno) e il rame-nickel.   
  • Antibatterico: il rame ha proprietà antimicrobiche che lo rendono particolarmente utile nelle applicazioni dove il controllo dei germi è fondamentale, come ad esempio gli ambiti sanitario e alimentare. I patogeni non sopravvivono sulle superfici di rame, riducendo così il rischio di propagazione per contatto.
  • Facile da lavorare: essendo duttile e malleabile, il rame può essere lavorato molto facilmente, prestandosi ad essere sagomato in qualsiasi forma desiderata, anche complessa.
  • Colorato: nessun altro metallo offre una così vasta gamma di colori come il rame e le sue leghe.
  • Conduttivo: dopo l’argento, il rame è il metallo con la migliore conduttività. Motivo per cui risulta essenziale nelle applicazioni che richiedono una trasmissione di calore efficace.
  • Forte e duraturo: il rame e le sue leghe sono meccanicamente forti, resistono a crepe, usura e tagli. In più, a contatto con gli agenti esterni il rame sviluppa una patina verde che protegge il metallo sottostante, rendendolo pressoché eterno.
  • Facile da saldare: ultimo, ma non meno importante, il processo di saldatura sul rame avviene con estrema facilità, motivo per cui viene usato tantissimo in ambito industriale.

 

saldatura-rame

 

Dunque, data la semplicità con cui è possibile effettuare la saldatura sul rame, si può giuntare seguendo diversi processi.

La saldatura del rame in Minifaber

In Minifaber, grazie all’esperienza accumulata in cinquant’anni di attività nel settore, ci avvaliamo di diverse tecniche per la saldatura del rame: a laser, Tig, Mig/Mag e a resistenza. In base all’applicazione finale delle lamiere in rame, si sceglierà un tipo di saldatura piuttosto che un altro.

Perché dovresti affidarti a Minifaber per la saldatura del rame? Semplice, per quattro motivi principali:

  • Minifaber si occupa non solo di lavorazione in base a progetti già realizzati, ma anche di progettazione, offrendoti il suo supporto fin dalle fasi iniziali.
  • Minifaber è in grado di realizzare lavorazioni in serie, sia in grandi che in piccole quantità.
  • Grazie all’avanguardia tecnologica delle sue macchine, Minifaber è in grado di realizzare lavorazioni estremamente complesse.
  • A seconda delle necessità del cliente, Minifaber può realizzare sia prodotti finiti che prodotti semi-lavorati.

 

Se sei interessato ai nostri servizi di saldatura del rame, richiedi una consulenza gratuita. Contattaci per maggiori informazioni