Piegatura lamiera in alluminio

Minifaber esegue lavorazioni di piegatura lamiere in alluminio, dalla progettazione del lavoro fino alla messa in opera.

Tra le tante tipologie di lavorazione metalli, Minifaber esegue anche la piegatura di lamiera in alluminio. Il processo avviene per mezzo di una macchina, la piegatrice, che attraverso uno stampo esercita pressione su una lamiera di alluminio piana per ottenere forme diverse. Insieme al processo di tranciatura e allo stampaggio, la piegatura dell’alluminio ha l’obiettivo di ottenere prodotti semilavorati di diverso tipo: si applica perciò a una serie di settori molto ampia che vedremo più avanti. 

Gli argomenti trattati in questa pagina sono:

Il processo di piegatura dell’alluminio in Minifaber 

La piegatura della lamiera in alluminio è una delle lavorazioni più semplici da eseguire in virtù delle proprietà di questo materiale: morbidezza, malleabilità, leggerezza consentono di piegarlo senza rischio di crepe o rotture. 

In Minifaber il processo avviene attraverso diverse fasi: 

  • Progettazione iniziale: il nostro Ufficio Tecnico si siede al tavolo con il cliente per delineare la strategia migliore per realizzare il prodotto finito o semilavorato in alluminio, considerando anche la fattibilità del progetto in tutte le sue fasi;
  • Considerazione della macchina e degli utensili: a seconda della tipologia di progetto, valutiamo quale tra le nostre macchine piegatrici di lamiera in alluminio utilizzare considerando la corsa, la luce, la forza massima, gli ingombri, la misura dell’incavo. Si valuta anche quali utensili utilizzare attraverso la conoscenza delle sagome presenti in azienda o dal fornitore, la loro portata e le lunghezze;
  • Valutazione delle procedure: a questo punto si adotta una strategia integrata per adeguare le lastre piegate in alluminio al loro utilizzo finale per guidare correttamente gli installatori; 
  • Adozione di adeguate misure di sicurezza: in questo step che precede la lavorazione vera e propria si adottano tutte le misure di sicurezza necessarie agli operatori per svolgere il lavoro. Tutte le macchine di Minifaber sono conformi alle ultime normative europee in termini di sicurezza;
  • Piegatura: si procede all’ultima fase, la piegatura della lamiera in alluminio, che viene portata a termine con estrema precisione grazie alle nostre macchine tecnologicamente all’avanguardia. 

piegatura alluminio
 

Hai bisogno di un servizio di piegatura lamiera in alluminio?  Contattaci per richiedere uno studio di fattibilità.

Pressa piegatrice di lamiera in alluminio: com’è fatta

Le presse per la piegatura dell’ alluminio hanno strutture che comprendono sempre delle parti prestabilite: vediamole insieme. 

La traversa (o pestone)

Questa è la parte mobile della macchina su cui sono installati i punzoni. A seconda del tipo di lavorazione, scorre in verticale seguendo le quote tradotte dal controllo numerico. 

Il banco

Il banco si trova sotto la traversa e su di esso sono installate le matrici. Al suo interno vi può essere un sistema di centinatura (o bombatura) che compensa la deformazione della traversa. Questo sistema può variare a seconda del tipo di macchina e alle finalità progettuali. 

Le spalle

Sono le piastre laterali che delineano la larghezza dell’incastellatura del telaio della piegatrice di alluminio. 

Il controllo numerico (CNC)

Rappresenta il fulcro progettuale della macchina ed è il dispositivo con il quale si interfaccia l’operatore. Il CNC consente più modalità di programmazione: quella numerica e quella grafica. Nella programmazione numerica l’operatore inserisce i dati in forma numerica nelle celle apposite, mentre quella grafica prevede l’uso di una grafica bi o tridimensionale che mostra sia la sequenza di piega che il pezzo finito. 

Il registro posteriore

Questo dispositivo consente di decidere la corretta lunghezza di piega della lamiera in alluminio ed è composto da una trave a cui sono montati due o più riscontri liberi di traslare di lato per raggiungere la posizione desiderata. 

macchina piegatrice cnc

I settori di applicazione della piegatura di lastre in alluminio 

I campi di applicazione della piegatura dell’alluminio sono diversi, perché questo tipo di lavorazione permette di eseguire prototipi e lotti anche in piccole serie senza eccessivo dispendio economico. Nella piccola carpenteria è impiegato per: carteraggio, mobilio metallico, elettrodomestici, arredamento, produzione macchine di diversi tipi. Nella carpenteria pesante invece trova utilizzo nel settore energetico, delle telecomunicazioni, navale, ferroviario e del trasporto su gomma. 

piegatrice alluminio minifaber

 

Hai bisogno di un servizio di piegatura lamiera in alluminio?  Contattaci per richiedere uno studio di fattibilità.