family-global-player

Lavorazione a freddo della lamiera e logistica: ecco come Minifaber ottimizza il lavoro

Minifaber è un’azienda conosciuta a livello mondiale per la qualità dei suoi servizi di lavorazione a freddo della lamiera. Questo successo, oltre che al personale qualificato e al parco macchine sempre aggiornato, è dovuto anche alla sua organizzazione del lavoro e del magazzino in particolare che, grazie al Kanban e al Consignment stock, permette di avere una produzione snella e senza impedimenti, garantendo ai clienti forniture puntuali e curate sotto ogni aspetto. Ecco nel concreto di cosa si tratta!

 

Stoccaggio lamiera secondo i precetti del Kanban

Da anni Minifaber si è fatta promotrice dello stoccaggio lamiera secondo la filosofia Kanban, una linea di pensiero ereditata dal Giappone e, in particolare, dalla produzione automobilistica di Toyota. Nei magazzini Minifaber, i componenti necessari alla lavorazione a freddo dei metalli vengono stoccati all’interno di contenitori dotati di un’etichetta, che in giapponese si chiama appunto “kanban” (cartellino). I contenitori vengono movimentati all’interno dell’azienda durante le tutte fasi produttive e riforniti nel momento esatto in cui le scorte sono terminate. In questo modo si monitorano le giacenze di magazzino e, soprattutto, si evitano la mancanza di materiale e lo stoccaggio di quantità eccessive.

 

Consignment stock per uno stampaggio lamiere veloce ed efficiente

Un altro punto di forza della logistica Minifaber nella lavorazione della lamiera è dato dal Consignment stock, una procedura secondo la quale la merce lavorata da Minifaber viene immagazzinata nella sede dei clienti o in magazzini esterni gestiti da questi ultimi.

In questo modo, i vantaggi sono bidirezionali: Minifaber riduce lo spazio necessario al proprio interno per lo stoccaggio dei prodotti finiti in lamiera, mentre il cliente ha la merce sempre disponibile nel proprio magazzino senza dover investire anticipatamente; i prodotti, infatti, restano di proprietà di Minifaber fino al prelievo per l’utilizzo da parte del cliente.

 

Grazie al kanban e al Consignment stock, Minifaber riesce così a ottimizzare lo spazio e la gestione del magazzino, diminuire i costi di logistica e velocizzare i tempi di lavorazione. Inoltre, ottimizzando al meglio il lavoro, può dedicarsi maggiormente alla progettazione e alla lavorazione della lamiera, offrendo prodotti finiti sempre più complessi e di qualità elevata.