saldatura

3 consigli per una saldatura Tig a regola d’arte

La saldatura Tig è un processo di saldatura della lamiera molto diffuso, ma per essere eseguito a regola d’arte, ha bisogno di operatori competenti e capaci, dotati di patentino, che siano in grado di realizzare saldature che non si rompano dopo poco tempo e che non presentino bave o residui. Ecco quindi qualche accorgimento indispensabile per realizzare saldature Tig resistenti ed efficaci.

 

1-    Mantenere una distanza costante tra l’arco e il materiale

La saldatura Tig viene eseguita con un arco che, scaldando il materiale, permette la saldatura dei due componenti. Affinché la saldatura non presenti residui dell’elettrodo sulla sua superficie, quindi, l’arco della saldatrice Tig deve essere mantenuto a una distanza costante dalla lamiera da saldare, per ottenere così un risultato omogeneo e senza imperfezioni.

 

2-    Far avanzare la bacchetta del materiale d’apporto in modo regolare

La saldatura Tig può essere eseguita con o senza materiale d’apporto. Nel caso in cui si decida di utilizzare un materiale d’apporto, quest’ultimo deve essere fatto avanzare in modo regolare e unitamente all’arco, in modo che il deposito risulti uniforme su tutta la superficie e non influisca negativamente sulla resistenza della saldatura stessa.

 

3-    Eseguire la saldatura Tig in officina e/o ambiente protetto  su particolari perfettamente puliti

Poiché sfrutta un gas per eseguire la lavorazione, la saldatura Tig deve essere effettuata in officina o in un ambiente protetto. All’esterno, infatti, eventuali folate di vento potrebbero influire sulla saldatura Tig, facendo entrare in contatto l’ossigeno dell’aria con il bagno di saldatura che si ossiderà,  influenzando l’avanzamento del materiale d’apporto,  rovinando così l’intera lavorazione.

 

Per ottenere saldature Tig resistenti e ben fatte, affidati ad aziende specializzate. Contatta Minifaber al numero 035 4237211 e verifica tu stesso la competenza dei suoi operatori e l’efficacia delle sue saldatrici Tig robotizzate.