Saldatura acciaio: ecco come evitare imperfezioni nei giunti

Scritto in Processi il
principale-saldatura-acciaio-giunto-saldato

Come si esegue una saldatura dell’acciaio a regola d’arte? Quali sono le più comuni imperfezioni nei giunti saldati? Gli esperti Minifaber ti spiegano tutto sulla saldatura dell’acciaio e le sue applicazioni.

Per evitare imperfezioni dei giunti di saldatura in acciaio, bisogna porre attenzione a tutti gli step del processo, dalla progettazione alla finitura. Saldature dell’acciaio eseguite in modo errato possono diminuire la resistenza alla corrosione e la resistenza meccanica del giunto.

Minifaber, grazie alla sua esperienza, è in grado di realizzare saldature dell’acciaio impeccabili: ecco come.

 

Caratteristiche dell’acciaio

Quando si parla di saldatura acciaio si intende solitamente la saldatura dell’acciaio inox, uno dei più utilizzati per le sue proprietà di resistenza alla corrosione; l’acciaio inox può essere saldato con altro acciaio inox oppure con un acciaio al carbonio. Tuttavia, la saldabilità dell’acciaio non è sempre la stessa, perché varia in base alla composizione del materiale.

L’acciaio inox fonde a una temperatura di circa 1300-1500°C eppure, contenendo elevate quantità di cromo che ossida a contatto con l’ossigeno (passivazione), può essere difficile da unire ad altri pezzi. È quindi necessario rimuovere lo strato di ossido prima di eseguire la saldatura, servendosi di spazzola apposita e fondente.

 

Tipi di saldatura dell’acciaio

La saldatura dell’acciaio può avvenire con metodi diversi:

  • TIG – molto adatta per creare giunti di elevata qualità e perfetta per saldare pezzi di spessore ridotto;
  • MIG/MAG – ideale quando è richiesta un’elevata produttività e flessibilità d’impiego
  • A elettrodo rivestito – dove il bagno di saldatura è protetto dalla scoria.

 

Come evitare imperfezioni nella saldatura dell’acciaio

Per evitare che i giunti saldati siano soggetti a corrosione o fragilità, o abbiano un aspetto irregolare – differenze nella regolarità della maglia, scoria superficiale, concavità o convessità del giunto, spruzzi, ecc. - bisogna fare attenzione in tutti gli step del procedimento:

  1. Controllare lo stato di ossidazione della superficie dell’acciaio
  2. Scegliere il metodo di saldatura corretto
  3. Affidarsi a saldatori con manualità esperta
  4. Scegliere con cura il profilo geometrico del sovrametallo
  5. impiegare una portata adeguata e una velocità di saldatura corretta
  6. Ottimizzare il gas protettivo

Anche il trattamento post-saldatura è importante: è essenziale pulire il giunto e rimuovere colorazioni, scorie o altre imperfezioni per assicurare la resistenza alla corrosione (spazzolatura e decapatura). Se ci sono spruzzi, porosità o cricche, vanno rimossi meccanicamente.

 
   

 

Come verificare la qualità dei giunti saldati

Esistono metodologie diverse per verificare la qualità dei giunti saldat:

  • Ispezione visiva - controlla che il giunto sia conforme alle specifiche del progetto, che non ci siano distorsioni o altri difetti visibili
  • Controlli non distruttivi – controllo superficiale con liquidi appositi o controllo volumetrico con raggi/ultrasuoni
  • Prove distruttive – distruggono il giunto per testarne resistenza alla trazione, alla piega e alla resilienza e giudicarne le proprietà metallurgiche.

 

Applicazioni della saldatura dell’acciaio

In Minifaber, forniamo un servizio di saldatura dell’acciaio inox – MIG, TIG, a elettrodo protetto – destinato alle più svariate applicazioni. Realizziamo pezzi semi-lavorati oppure prodotti finiti e già assiemati, destinati a differenti settori: meccanico, automotive, ingegneria, farmaceutico-medicale, elettrodomestici, vending, illuminazione, idraulico, ecc.

Puoi richiedere la saldatura dell’acciaio sia per quantità ridotte di pezzi che per carichi più ingenti; nel secondo caso, puoi anche scegliere di scaglionare la produzione, suddividendola nei periodi che preferisci.

 

Hai bisogno di un servizio professionale di saldatura dell’acciaio? Contattaci senza impegno: la nostra esperienza e il nostro parco macchine sempre aggiornato sono a tua disposizione.

Contattaci

Angela Melocchi
author Angela Melocchi
tags
scrivi commento