Stampi per metalli

Come si ottengono stampi per metalli su misura?

Perché Minifaber si occupa in prima persona della costruzione degli stampi per metalli, destinati poi alle lavorazioni a freddo? Quali tipi di stampi realizziamo? Come si svolge il processo?

Quando l’attività di costruzione di stampi per metalli è svolta internamente all’azienda, piuttosto che essere esternalizzata, è possibile ottimizzare costi e tempi di realizzazione. Non solo: se la realizzazione degli stampi è internalizzata, la qualità delle lavorazioni è maggiore e cresce la possibilità di personalizzazione del prodotto.

In Minifaber, progettiamo e realizziamo gli stampi per metalli richiesti dai nostri clienti; parco macchine e competenze ci permettono di offrire 4 tipi di stampi: di ripresa, progressivi, transfer e di imbutitura.

Tutti i nostri stampi per metalli sono certificati secondo la direttiva UNI EN ISO 9 001:2008, vediamoli nel dettaglio.

 

Ti proponiamo 4 tipi diversi di stampi per metalli

I nostri stampi per metalli sono adatti allo stampaggio a freddo di ferro, alluminio, acciaio inox, rame, ottone e leghe speciali a uso industriale.

Al di là di queste differenze, gli stampi che produciamo sono di 4 tipi:

  1. Gli stampi per metalli detti “di ripresa”, destinati a produzioni di pochi lotti, o per prodotti molto complessi;
  2. Gli stampi progressivi (o a passo), destinati invece alle produzioni in serie di grandi quantità. Sono vantaggiosi perché permettono di ottenere il prodotto finito attraverso una progressione di passaggi ma con un solo stampo;
  3. Gli stampi transfer, per lavorare su fogli di lamiera con un margine molto ridotto. In questo modo, si evitano gli sprechi di materiale;
  4. Gli stampi di imbutitura, per lavorare la lamiera conferendole una forma scatolare, cava, cilindrica o a coppa.

 

Progettiamo e costruiamo i tuoi stampi su misura

A partire da queste 4 tipologie di stampi per metalli, realizziamo il tuo stampo personalizzato.

Le fasi di produzione di uno stampo sono 3:

  • Progettazione. Durante l’incontro con il cliente analizziamo le sue richieste e i suoi concreti bisogni; da questo confronto, lo staff tecnico trae le informazioni necessarie per avviare lo studio di progettazione. La fase progettuale soddisfa le esigenze di precisione e di ottimizzazione delle risorse, anche grazie al supporto di avanzati sistemi informatici.
  • Prototipazione. Una volta approvato il progetto, si passa alla costruzione del prototipo, gestita dalle stesse persone che, dall’inizio, si sono occupate del progetto. Questo ci permette di seguire pedissequamente il disegno e di correggere per tempo eventuali errori.
  • Costruzione. Quando il prototipo è stato testato e corretto in tutte le sue parti, è possibile replicarlo dando vita allo stampo finale. Tutto ciò in un’ottica di minimizzazione degli sprechi e di raggiungimento dei più alti livelli qualitativi.

Per costruire gli stampi per metalli, utilizziamo sempre e solo il nostro parco macchine, composto da microforatrici, macchine per l’elettroerosione a tufo e a filo, torni, rettifiche, trapani a colonna e 2 centri di lavoro.

Vuoi maggiori informazioni sugli stampi per metalli prodotti da Minifaber? Oppure vuoi chiedere il preventivo per un tuo progetto? Contattaci senza impegno.