settori

Stampaggio metalli a freddo: gli sterilizzatori per il settore medicale

Scopri quali lavorazioni di stampaggio metalli a freddo concorrono alla realizzazione di sterilizzatori per il settore medicale e affidati ad un professionista per realizzare I tuoi prodotti medicali.

Nel settore medicale lo stampaggio metalli a freddo è fondamentale per la realizzazione di prodotti che possono e devono garantire altissimi standard igienici. Ogni lavorazione deve quindi essere effettuata con cura, dalle prime fasi di progettazione dove nulla deve essere lasciato al caso, fino ai trattamenti superficiali, realizzati per aumentare la durezza dei componenti, ma soprattutto per migliorarne le performance in termini di resistenza all’ossidazione e alla ruggine.

Grazie alla sua grande esperienza nello stampaggio metalli a freddo, Minifaber si conferma anche nel settore medicale un partner affidabile per la realizzazione di prodotti finiti, completi e assiemati, come ad esempio gli sterilizzatori per attrezzature dentistiche. Ecco dunque le fasi di lavorazioni che hanno portato alla realizzazione di uno sterilizzatore per il mercato europeo e americano in collaborazione con W&H, distributore di componenti per ortodonzia e chirurgia orale.

Progettazione

In collaborazione con l’ufficio Ricerca e Sviluppo di W&H si è provveduto alla progettazione dello sterilizzatore studiandone ogni singolo aspetto e scegliendo il materiale più adatto a garantire gli standard igienici richiesti dal settore. Nello specifico, si è deciso di realizzare lo sterilizzatore in acciaio Inox AISI 304, 2,5mm, materiale resistente e in grado di adattarsi alle alte temperature a cui viene sottoposta la struttura principale dello sterilizzatore.

Stampaggio metalli a freddo

A seguito delle prime fasi di prototipazione, lo sterilizzatore è stato realizzato in serie con un quantitativo annuo di circa 2.000 pezzi. Le principali lavorazioni di stampaggio metalli a freddo implicate nella produzione sono state l’imbutitura profonda del corpo centrale e la saldatura dei vari componenti, nonché il loro assemblaggio.

Trattamenti superficiali

Lo sterilizzatore è stato successivamente sottoposto ad un processo di elettrolucidatura per togliere eventuali residui di lavorazione e rendere la superficie più liscia ed esteticamente più elegante.

Progettazione e realizzazione varianti

Una volta completata la produzione dello sterilizzatore è stata progettata una variante per il mercato americano con diametro 280 mm x 480 mm. Seguendo le stesse lavorazioni di stampaggio metalli a freddo si è quindi provveduto alla realizzazione di questo secondo sterilizzatore distribuito unicamente oltreoceano.

Se anche tu cerchi un partner per la realizzazione dei tuoi prodotti complessi, affidati a Minifaber.

Compila il form che trovi in fondo a questa pagina o chiama il numero 035 4237211.